Giornata della Memoria e dell’Impegno

tn_libera_xx_giornata_della_memoriaIl 21 Marzo 2015 si terrà a Bologna la XX edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno, in ricordo delle vittime delle mafie, si terrà nel capoluogo emiliano.A ufficializzare la notizia è stato, lo scorso 29 luglio, nel corso di un’affollata ed emozionante conferenza stampa, Don Luigi Ciotti. Accanto a lui, a conferma della volontà di ospitare la manifestazione, il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, la Vice-Presidente della Regione, Simonetta Saliera, e la Presidente della Provincia di Bologna, Beatrice Draghetti.

“ Bologna – ha dichiarato Don Luigi Ciotti – è una città che ha pagato prezzi immensi. Accanto ai nomi delle vittime di mafia leggeremo anche i nomi delle vittime del 2 agosto e della strage di Ustica e quello di Marco Biagi. Anche loro aspettano ancora Verità e Giustizia”. “ Ma da questa città e da questa regione sono partite le prime azioni concrete di solidarietà nei confronti delle nascenti cooperative di Libera Terra, sono state organizzate le nostre prime feste nazionali e, per molti anni, le nostre giornate di formazione.”

“ Abbiamo scelto Bologna e l’Emilia- sono ancora parole di Don Luigi Ciotti – anche per essere vivini ed esprimere riconoscenza a quanti, in questi anni, singoli cittatini, associazion, istituzioni e mondo economico, hanno operato al fine di contrastare la presenza della criminalità organizzata”. “ La Memoria ci sfida tutti all’impegno – ha concluso Don Luigi Ciotti- non basta commuoversi. Bisogna muoversi”.

“Muoversi, quindi, tutti assieme per costruire i nostri condivisi cento passi, che ci porteranno al 20, giorno dedicato ai famigliari delle vittime di mafia ed alla veglia interreligiosa ed 21 marzo 2015, XX edizione della Giornata delle Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime di mafia. Quale modo migliore per festeggiare, assieme alle migliaia di ragazzi e ragazze che giungeranno a Bologna, il ventesimo compleanno di Libera?

E poi…. c’è già una bella proposta per il 21 marzo del 2016, una giornata della memoria e dell’impegno che si terrà fra Reggio Calabria e Messina! Per un’Italia unita dalla lotta alle mafie e alla corruzione.

* Daniele Borghi è il coordinatore regionale di Libera in Emilia – Romagna


lancio_giornata_della_memoria2015.pdf